Alimentazione Detox: che cos’è?

Al rientro dalle vancaze spesso sentiamo il bisogno di purificarci, scopriamo assieme come l’Alimentazione Detox può aiutarci!

Dopo la pausa estiva, ci sentiamo rigenerati nello spirito. Spesso questo non vale per il nostro corpo poiché le trasgressioni che ci siamo concessi a tavola lasciano il loro segno.

Ci sentiamo gonfi, con qualche chilo di troppo e un po’ spossati. E’ colpa delle tossine che abbiamo in circolo!

Alimentazione Detox che cos’è? 

L’alimentazione detox o disintossicante è un tipo di alimentazione che permette di eliminare le tossine dall’organismo che spesso sono causa di fastidiosi sintomi come:

  • gonfiore alla pancia,
  • senso di pesantezza e spossatezza,
  • ritenzione idrica,
  • emicrania,
  • diarrea o stitichezza
  • disturbi della pelle

Alimentazione detox: alimenti da consumare!

Alla base della dieta detox ci sono gli alimenti detox per eccellenza che sono:

  • frutta e verdura fresche, di stagione e possibilmente Bio;
  • frutta secca come mandorle, noci, anacardi, nocciole e anche frutta disidratata ma senza zuccheri aggiunti e conservanti come mirtilli, datteri, fichi, uvetta, etc.;
  • semi come semi di girasole, zucca, sesamo, chia, canapa, lino.

Seguono:

Cereali senza glutine: riso soprattutto integrale o nero, quinoa, grano saraceno, miglio.

Legumi: fagioli, piselli, lenticchie, fave, soia (da evitare in caso di diarrea o eccessiva formazione di gas intestinali)

Oli: olio extravergine spremuto a freddo, olio di canapa, olio di lino, olio di mandorle, olio di avocado, olio di cocco.

Bevande: latte di riso, latte di mandorla, latte di canapa, latte di cocco, acqua preferibilmente con un Ph intorno a 7,5 ovvero alcalina oppure con aggiunta di 1 cucchiaio di bicarbonato + succo di 1 limone, tisane, tè verde, centrifugati non zuccherati a base di frutta e verdura, infuso di foglie di olivo (OLIfe).

Dolcificanti (con moderazione!): stevia, sciroppo d’acero o di agave, miele grezzo

Condimenti: aceto di sidro di mele, miso (piccole quantità), limoni, erbe e spezie (in particolare curcuma e zenzero), cacao in polvere polvere di carruba sale marino integrale grezzo, senape (piccole quantità).

Proteine animali: tacchino e pollo biologici (max 3 volte a settimana), pesce azzurro (salmone, spada, sardijne, alici, sgombro, etc. ) (in buone quantità), uova n° 2 (anche 2 volte a settimana se non si ha il colesterolo alto).

alimentazione detox cibi

Alimentazione Detox: alimenti da escludere!

Latte e derivati: formaggio, panna, yogurt, burro, gelati, alimenti contenenti latte come biscotti, torte, insaccati.
Alimenti con glutine: pasta, pane, pizza, focacce, cereali come farro, orzo, avena, segale, kamut, couscous, crusca e farina di frumento.

Dolcificanti: zucchero bianco o di canna, dolcificanti artificiali
Bevande: Caffè, Tè, bevande analcoliche e zuccherate
Prodotti di origine animale: carni rosse, insaccati, frattaglie.
Condimenti: ketchup, salsa di soia, barbeque o salse di bistecca, maionese
Altri cibi da evitare: lievito, alcool, additivi e conservanti, alimenti ad alto contenuto di grassi mais, margarina

Dieta Detox Menù giornaliero:

Ho pensato per voi, uno schema alimentare facile da seguire per aiutarvi a liberarvi dalle tossine e purificare il vostro corpo!

Appena svegli:

Bere 70 ml di infuso di foglie di olivo (Olife  – Clicca qui per maggiori infomarzioni). Dopo 10 minuti un bicchiere di acqua tiepida con limone spremuto.

Colazione Detox

Frutti di bosco freschi o altra frutta fresca
Pane o gallette senza glutine + miele grezzo o marmellata senza zucchero;
Cereali pregermogliati senza glutine (messi a bagno la sera prima e poi cotti)
Latte vegetale o Tè alle erbe, tè verde o tè bianco;
frutta secca o disidratata;

Consiglio! gli alimenti su indicati si possono consumare separatamente oppure insieme frullandoli e formando una crema (tranne naturalmente pane o gallette!)

Spuntini metà mattina e metà pomeriggio

10-15 mandorle
frutta
frutta + Carota, sedano e / o cetriolo
cracker o gallette non salati e senza glutine (come crackers di riso)
centrifugato di frutta + verdura oppure frullato di frutta + latte vegetale

N.B. Gli alimenti su indicati sono le varie alternative possibili e quindi non vanno consumati tutti insieme!

Pranzo detox

legumi secchi (circa g. 50)+ cereali senza glutine (circa g. 40) oppure solo cereali (circa g. 80) + verdura cruda
Esempio: insalata con ceci, verdure e riso Venere oppure riso venere + verdure a piacere.

Cena detox

Cereali senza glutine (riso o quinoa o miglio) 2 cucchiai + pesce o carne bianca a vapore o ai ferri o uova con erbe fresche e limone + verdure cotte a piacere

alimentazione-detox-consigli

Alimentazione detox: Consigli

L’alimentazione detox va seguita dai 15 giorni al 1 mese dopodichè bisogna consultare un nutrizionista nel caso si volesse continuare in quanto è necessario reintrodurre tutti gli alimenti (latte e derivati, glutine, lieviti) in modo graduale valutando la reazione individuale dopo l’assunzione di ciascun alimento.

Se necessario si possono effettuare test genetici di sensibilità al glutine o al lattosio!

Bere almeno 30 ml prochilo di acqua al giorno. Esempio un donna di 50 Kg dovrà assumere almeno 1,5l di acqua al giorno.

Prendetevi il tempo per masticare bene il cibo e senza ansia  facendo del pasto un rituale importante e concentrandosi sul momento presente e sulle sensazioni piacevoli che il cibo trasmette.

Per una disintossicazione profonda, scegliere cibi freschi, di stagione e senza pesticidi.

In conclusione: i benefici dell’Alimentazione Detox

Aumento dell’energia fisica e mentale che ci permetterà di affrontare al meglio il nuovo anno lavorativo
Senso di leggerezza e perché no, perdita di qualche chilo
pelle ringiovanita
Provare per credere!
Per qualsiasi dubbio lasciate pure un commento e vi risponderò appena possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *